Storia del secondo calender (Le Mille e Una Notte 13)

Il secondo calender non ha avuto più fortuna del primo calender. Era un ricco principe che viaggiava da un luogo all'altro. Un giorno finì nel regno di re Ifitamo, dove si innamorò di sua figlia. La figlia era però tenuta prigioniera da un Ifrit e stare con lei gli avrebbe portato solo guai. Ma a lui non importava, così l'Ifrit li catturò: la principessa fu uccisa, e il calender fu trasformato in una scimmia. Il principe verrà disincantato? Cosa accadrà se il passato oscuro del calender verrà rivelato? Scopritelo in "Storia del secondo calender".



Monumento letterario ineguagliabile e senza tempo, la raccolta di novelle "Le mille e una notte" ha ammaliato per molti secoli l?immaginario di generazioni in tutto il mondo. Complice del successo di questo racconto è senza dubbio il fascino di Shahraz?d, figlia del gran visir, che, per salvare le donne della sua città dalla furia del sovrano di Persia Sh?hriy?r, lo trasporta in un mondo di racconti magici fino a farlo innamorare.

Forse uno dei più grandi contributi alla letteratura araba e mondiale di tutti i tempi, "Le mille e una notte" è un?opera che ha saputo ispirare grandi classici come il "Decameron" di Boccaccio, ma anche avventure contemporanee sul grande schermo. Chi non ha mai sentito parlare di Aladdin, Ali Baba, Sindbad o del genio della lampada? È il momento quindi di riscoprire la bellezza di questi racconti e gli insegnamenti che celano, uno per uno, per mille e una notte.

Dettagli del libro

Data di pubblicazione
14 maggio 2021
Editore
Collezione
ISBN
9788726592184