Albert Speer, l'architetto del diavolo

Albert Speer fu l?architetto di Hitler. Venne accusato per la deportazione e lo sfruttamento dei civili europei. Nominato da Hitler nel febbraio del 1942 ministro degli Armamenti, si servì dei prigionieri di guerra anche nell?industria bellica. Ascoltato a Norimberga nell?udienza del 19 giugno 1946, riconobbe tuttavia che Hitler aveva tradito il popolo tedesco "gettandolo nell?abisso". Questo ritratto ripercorrerà la vita del genio dell?estetica del terzo Reich.

Detalles del Libro

Fecha de publicación
11 de agosto de 2020
Editor
ISBN
9788726582642